COMUNICAZIONE DI IRREGOLARITA’

COMUNICAZIONE DI IRREGOLARITA’

COMUNICAZIONE DI IRREGOLARITA’

Può capitare di ricevere dall’Agenzia delle Entrate una comunicazione d’irregolarità. Vuol dire che si rilevano difformità fra i dati in possesso dell’Agenzia delle Entrate e i dati dichiarati dal contribuente; La comunicazione d’irregolarità può essere riconosciuta o contestata dal contribuente. In ogni caso Tempus è al fianco dei clienti per risolvere gli adempimenti senza ulteriori aggravi.

Informazioni necessarie e documenti da allegare

Prima di acquistare il servizio controllare le informazioni e i documenti da allegare.
Formati file consentiti: GIF,JPG,PNG

Immagini




* Campi Richiesti

Torna al carrello 

35,00 €

Aggiungi al carrello

Ulteriori informazioni

Le difformità rilevate nelle comunicazioni d’irregolarità possono essere originate da controlli automatici o formali, la cui disciplina è regolata rispettivamente dagli articoli 36 bis e 36 ter del D.p.r. n. 600/73.

Nel caso in cui la contestazione sia riconosciuta dal contribuente:

Tempus consiglia di non attendere oltre e affidare la pratica ai suoi incaricati, che vi consentiranno di regolarizzare la posizione con la sanzione ridotta. Se il pagamento infatti avviene entro 30 giorni dal ricevimento della comunicazione si potrà usufruire della sanzione ridotta (10% nel caso di una comunicazione originata da un controllo automatizzato e 20% nel caso di un controllo formale).

Per il pagamento della cifra contestata occorre: una copia della comunicazione ricevuta, una ricevuta del pagamento dell’imposta che è stata rettificata maggiorata degli interessi e documenti di identità del contribuente.

Nel caso in cui si ritenga infondata la comunicazione:

Tempus può intervenire subito per una verifica sulla difformità; una volta rintracciati i documenti utili a dimostrare un errore di rilevamento da parte dell’Agenzia delle Entrate, gli incaricati di Tempus si recheranno presso gli sportelli dell’Agenzia delle Entrate per presentare l’istanza di annullamento.  

Per la contestazione e istanza di annullamento occorre: le scansioni di ogni documento utile per dimostrare l’errore, completo della comunicazione ricevuta, delega e documenti d’identità. Consigliamo un contatto telefonico di verifica dei documenti con un nostro incaricato.

  • Invitiamo i clienti ad avviare la richiesta dopo un contatto telefonico di verifica con un nostro incaricato,che potrà fornite tutte le indicazioni e i consigli per la specifica necessità..

18 altri prodotti della stessa categoria:

© Copyright 2014 Agenzia Tempus - P.IVA 05133260876